• Chiara Sicuri

L’esercizio fisico ti protegge da malattie incurabili


Se ti dicessi che esiste una cosa, che puoi iniziare a fare in questo esatto momento, con effetti positivi immediati sul tuo cervello, il tuo umore, i tuoi obiettivi. Effetti che durano tutta la vita e ti proteggono da malattie come depressione, Alzheimer, demenza… La faresti?

Sto parlando del potentissimo effetto dell’esercizio fisico.


Esiste una letteratura ampia ed entusiasmante che ci racconta come sia proprio l’esercizio fisico ciò che di più trasformante puoi fare per il tuo cervello.

Per 3 ragioni:


  1. 1' EFFETTO: PROTEGGE IL TUO CERVELLO. Dobbiamo pensare al cervello come a un muscolo: più ti alleni e più ippocampo e corteccia prefrontale (due zone importantissime) diventano grandi e forti. Attenzione: si tratta delle due aree maggiormente suscettibili alle patologie neurodegenerative e al normale declino dovuto all’età. Incrementando l’esercizio fisico, non stai curando depressione, demenza o Alzheimer, ma stai fortificando ippocampo e corteccia pre frontale a tal punto che è necessario più tempo affinché queste patologie diano conseguenze. E’ come avere una batteria supersonica nel cervello. E per di più è gratis!

  2. 2' EFFETTO: MIGLIORA L'ATTENZIONE che dipende dalla corteccia prefrontale.

  3. 3' EFFETTO: HA BENEFICI IMMEDIATI. Una singola sessione alza i livelli di neurotrasmettitori come dopamina, serotonina, noradrenalina. Questo migliora il tuo umore e persino i tempi di reazione. Sono cambiamenti transitori e per renderli duraturi devi cambiare il tuo regime di esercizi. In questo modo puoi ottenere effetti di lunga durata che cambiano l’anatomia, la fisiologia e la funzione del tuo cervello. L’esercizio fisico infatti stimola la produzione di nuove cellule cerebrali nell’ippocampo, che aumenta di volume, proprio come un muscolo che si tonifica.


esercizio fisico cervello malattie incurabili
Proteggi il tuo cervello con l'esercizio fisico

Immagino che la tua domanda ora sia:

quanto tempo devo allenarmi per avere questi effetti?

  1. Prima buona notizia: non serve diventare triatleti. Bastano 3-4 volte a settimana per almeno 30 minuti di esercizi aerobico, necessario per innalzare il battito cardiaco.

  2. Seconda buona notizia: non serve andare in una palestra super attrezzata, ma puoi fare come vuoi, da solo o in compagnia: aggiungere una passeggiata extra attorno all’isolato, fare le scale ogni volta che puoi, parcheggiare la macchina lontano dalla porta del centro commerciale ecc.


Portare esercizio nella tua vita non ti restituisce semplicemente una vita più felice e più sana oggi, ma protegge il tuo cervello da malattie incurabili cambiando il decorso della tua vita per il meglio.

Arthur Schopenhauer diceva: “La salute non è tutto, ma senza salute, ogni cosa è nulla”.



Quali cose che già fai ti portano in questa direzione?

Cosa puoi iniziare ad aggiungere?