IMG_8656 copia.jpg

Terapia Manuale e Danza: quando la medicina incontra le Arti Performative

Corso ECM

Parma, 18-19-20 novembre 2022

Perchè partecipare?

Conoscere gli aspetti specifici di una disciplina è una competenza essenziale per curare con successo i pazienti che la praticano.

 

Che si tratti di bambini, giovani o adulti, sapere cosa significa danzare in modo ludico o professionale rappresenta un elemento fondamentale per un professionista sanitario di valore.

 

Da molti anni, la Medicina delle Arti Performative (Performing Arts Medicine) si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle problematiche degli artisti del mondo della danza, del canto e della musica.

In diversi Paesi del mondo esistono Corsi di Laurea specifici e persino Associazioni nazionali, mentre in Italia non solo siamo lontani da questo tipo di formazione, ma anche gli eventi post graduate in tale ambito si contano sulle dita di una mano: ai professionisti non resta che formarsi sul campo.

 

"Una volta mi sentivo sbilanciata e sono andata a farmi trattare da un osteopata.

Per una settimana sono stata male.

Vorrei potermi fidare di qualcuno,

ma non posso rimanere ferma perchè un trattamento mi ha destabilizzato."

 

Ecco che per fare la differenza e conquistare la fiducia di pazienti che spesso preferiscono curarsi da soli piuttosto che affidarsi a mani estranee, serve un elemento in più: cambiare la percezione del proprio corpo. In che modo?

 

Per la prima volta, il Collegio Italiano di Osteopatia, organizza un evento unico nel suo genere dove si incontreranno professionisti sanitari esperti del settore e insegnanti di danza classica e contemporanea di fama nazionale e internazionale.

Non fartelo scappare per nessun motivo.

Polaroid%20Quadrato%20La%20Tua%20Storia-

Cosa otterrai nella pratica dopo questo corso?

  • Sarai tra i pochi ad avere acquisito una competenza specifica in un ambito ancora poco esplorato.

  • Potrai diventare un punto di riferimento per i professionisti delle arti performative della tua città.

  • Scoprirai di aver cambiato profondamente la percezione del tuo corpo e, grazie a questo, sarà cambiato anche il tuo modo di curare attraverso le mani.

  • Saprai contestualizzare il danzatore nel suo percorso formativo e professionale finalizzando il tuo intervento alle sue problematiche e necessità.

  • Avrai chiari i meccanismi di una lesione e saprai come gestirli al meglio.

  • Sfaterai miti che hai sempre creduto veri.

  • Saprai quando il tuo supporto può fare la differenza per un determinato problema.

  • Conoscerai i metodi e le discipline che accompagnano la preparazione coreutica.

  • Scoprirai l’importanza del piede, della sua preparazione e della sua cura.

  • Aggiungerai valore al lavoro in team.

  • Potrai dare consigli adeguati ed efficaci sia all’allievo che al professionista.

  • Ti rapporterai agli altri professionisti adottando un linguaggio competente in materia.

Polaroid%20Quadrato%20La%20Tua%20Storia-

 Info utili

Dove

- 18 e 20 novembre 2022 presso CIO - Collegio Italiano di Osteopatia, strada Argini Parma, 103/B Parma

- 19 novembre presso Scuola Danza Contemporanea Compagnia Era Acquario, Via Emilio Casa, 12

Parma

 

A chi si rivolge

Osteopati, fisioterapisti, medici, studenti di osteopatia del V anno T1 e del V e VI anno T2.

 

Crediti ECM 20,7 per medici e fisioterapisti

Polaroid%20Quadrato%20La%20Tua%20Storia-

Programma

Venerdi 18 novembre 2022 - sede: Collegio Italiano di Osteopatia, strada Argini Parma, 103/B Parma

Mattino h 9-13

Pomeriggio h 14-18

 

  • Introduzione al corso: il cervello che danza (C. Sicuri)

  • Il glossario della danza: posizioni, passi e figure (F. Capra)

  • La formazione psico-fisica dell’allievo che si avvicina alla tecnica classica: le classi della danza, gli obiettivi primari e le modalità di raggiungimento (F. Capra)

  • Allenamento e stretching (F. Capra)

  • Lo studio della danza classica e le pratiche corporee richieste nella formazione professionale (L. Giuffrida)

  • La scarpetta da punta (L. Giuffrida)

  • “Questo allievo è nato per danzare” (L. Giuffrida)

  • Quali false credenze esistono ancora oggi nel mondo della danza? (L. Giuffrida)

  • Patologia del tersicoreo: traumi acuti e lesioni da overuse (Prof. E. Vaienti)

 

Sabato 19 novembre 2022 - sede: Scuola Danza Contemporanea Compagnia Era Acquario, Via Emilio Casa, 12 Parma

Mattino h 9-13

Pomeriggio h 14-18

 

  • Come lavora il corpo del danzatore contemporaneo in corsi di formazione professionale e pratiche di movimento (C. Montalbani)

  • Esperienza pratica di Gyrokinesi (C. Montalbani)

  • Le pratiche corporee del danzatore contemporaneo in diverse fasce d'età includendo improvvisazione, floorwork, contact (M. Perego)

  • Il “core” embriologico che unisce osteopatia e danza (C. Sicuri)

  • Laboratorio esperienziale pratico. I partecipanti saranno invitati a percepire il loro corpo in relazione alla forza di gravità e al respiro cellulare; verrà esplorato il movimento come espressione della mente attraverso il tocco; l’esperienza pratica aiuterà a comprendere quanto un danzatore lavori quotidianamente con un corpo in movimento in continua evoluzione, dove conscio e inconscio, creatività e tecnica si incontrano in uno scambio continuo (L. Nicolussi Perego)

 

Domenica 20 novembre 2022 - sede: CIO - Collegio Italiano di Osteopatia, strada Argini Parma, 103/B Parma

Mattino h 9-13

 

  • Complessità e perfezione nell’incontro tra forza e flessibilità (C. Sicuri)

  • Prevenzione e recupero post infortunio (C. Sicuri)

  • Stage fright” e stress: il potenziale del connubio tra osteopatia e danza (L. Nicolussi Perego e C. Sicuri)

  • Il successo del lavoro in team (L. Nicolussi Perego e C. Sicuri)

  • Esperienza pratica finale (L. Nicolussi Perego e C. Sicuri)

 

  • Questionario ECM e chiusura dei lavori

IMG_8656 2.jpg

Richiedi informazioni

Segui

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Instagram